Webcam porno a pagamento su msn live messenger? attenzione alle truffe!



Le chat riscuotono un grande interesse da parte degli utilizzatori di internet, la maggiorparte di noi ha provato almeno una volta a chattare e ancora più numerosi sono coloro che utilizzano i vari messenger per rimanere in contatto con i propri amici.

Le chat però raggruppando virtualmente un gruppo di persone danno la possibilità ad alcuni truffatori di “fregare” alcuni degli utenti meno esperti, in particolare mi riferisco al fenomeno delle webcam porno a pagamento. Non entrerò in questioni morali, mi limiterò ad analizzare dal punto di vista informatico il fenomeno evidenziando i rischi, lo scenario è il seguente:


Voi state chattando in un a stanza pubblica e la vostra attenzione viene attirata da un nick femminile provocante e da quello che scrive in stanza, in particolare questa fantomatica bella ragazza chiede di essere vista in webcam dove lei si esibirà solo per voi offrendovi uno spettacolo hard, in cambio però richiede una somma di denaro.

Il problema è che nella maggior parte dei casi dall’altra parte non ce nessuna ragazza, ma un uomo che dopo aver ricevuto il pagamento vi apre la webcam mostrandovi un video registrato scaricato da internet, questo è possibile farlo utilizzato dei programmi reperibili da chiunque che permettono di inviare un video al posto dell’immagine in tempo reale della webcam, è possibile utilizzare questi programmi anche se non si ha nessuna webcam installata. Solitamente Il truffatore vi fornisce il suo contatto di Live Messenger attraverso il quale dovreste vedere lo spettacolo a luci rosse.

Il pagamento solitamente viene chiesto in tre possibili modi:

  1. Ricarica su carta prepagata Postepay, in sostanza dovreste ricaricare la sua postepay, cioè l’ unica cosa che vi viene fornita è il numero della carta prepagata da ricaricare
  2. Una ricarica sul cellulare del truffatore, in questo caso vi viene fornito il numero di telefono da ricaricare
  3. I truffatori più organizzati offrono anche il pagamento attraverso paypal, in questo caso viene fornito l’ indirizzo email del truffatore corrispondente al suo account paypal.

Prima di farsi vedere vi chiede di pagare, e come avrete capito con questi sistemi di pagamento i soldi arrivano al truffatore ma voi non avete una minima idea di chi sia, se insospettiti gli chiedete di salutare o di alzare un braccio per vedere se si tratta di un video il truffatore chiude immediatamente la chat e blocca il vostro contatto non permettendovi di chattare con lui, tanto i soldi li ha già presi.

A questo punto voi avete speso i vostri soldi senza vedere nulla o vedendo un video, ed il truffatore sta già intortando un’ altra persona.

Come avete capito non vale la pena di spendere soldi invano, in quanto è troppo semplice chiudere la cam una volta ricevuto il pagamento, e l’ unico modo per sapere l’identita del truffatore sarebbe quella di effettuare una denuncia per truffa, cosa che ovviamente non fa quasi mai nessuno, ed è proprio contando su questo fatto che questi truffatori agiscono indisturbati (o quasi).




Web Experiments , 28 aprile 2007.




Commenti

65 commenti per “Webcam porno a pagamento su msn live messenger? attenzione alle truffe!”

  1. Scritto da Marco il 2 maggio, 2007 13:57

    ciao volevo sapere se ce un programma per spiare le webcam degli altri in msn messenger senza avere il loro consenso.

  2. Scritto da Giovanni il 8 maggio, 2007 14:42

    non penso proprio esista un programma che permette di spiare le webcam, sarebbe assurdo.

  3. Scritto da Davide il 12 maggio, 2007 09:19

    Il programma per spiare le webcam esiste eccome, si chiama CamSurveillance, tuttavia, spiare le webcam senza il consenso è un reato penale, il programma è stato ideato semplicemente per controllare le PROPRIE webcam da remoto(per esempio da casa vedere cosa succede in ufficio ecc…)

  4. Scritto da wow il 27 maggio, 2007 17:31

    e tu come le sai tutte queste cose ? :D

  5. Scritto da Web Experiments il 27 maggio, 2007 19:56

    wow tutto è partito da una domanda di un lettore che mi chiedeva come poteva denunciare una presunta ragazza che gli aveva chiuso la cam dopo aver pagato, io non lo farei non perchè abbia questi grandi principi morali…ma perchè sono diffidente di natura.. :D

  6. Scritto da giorgio il 14 luglio, 2007 02:38

    scusate ma come denunci la cosa? ke truffa è? mica io stipulo un contratto con una persona che poi dopo aver ricevuto il pagamento mi fa vedere un’altra cosa oppure spegne la cam?ditemi se sbaglio

  7. Scritto da Web Experiments il 14 luglio, 2007 10:12

    Ciao Giorgio, beh si secondo me ti sbagli, la truffa c’è perché tu paghi per un servizio che poi non ti viene fornito, non vedo cosa centrino i contratti.

    Per farti un esempio è come se tu andassi da un distributore di benzina Self Service, pagassi anticipatamente ma poi la benzina non esce. Ti accorgi anche che quel distributore fa quel giochetto tutte le notti con tutte le auto…secondo te non sarebbe una truffa? eppure non c’è nessun contratto no?

    Si possono avere informazioni su come denunciare queste truffe usando il recente Commisariato di polizia online, che può dare informazioni o anche avviare l’iter per una denuncia formale.

    A livello informatico per denunciare bisogna fornire queste informazioni:

    1. Sito o chat sul quale si è avuto il primo contatto ed eventuale nickname.
    2. Se è stato utilizzato msn bisogna fornire anche l’indirizzo email del truffatore.
    3. Giorni ed orari in cui si è chattato con il truffatore.
    4. Se possibile l’archivio con le conversazioni salvate effettuate con il truffatore

    Attraverso queste informazioni ed in seguito ad una regolare denuncia le autorit sono in grado di risalire all’intestatario della linea telefonica utilizzata per commettere la truffa.

  8. Scritto da giorgio il 14 luglio, 2007 16:43

    si ho capito quello che dici in effetti nn c’è nessun contratto ma il malcapitato truffato come fa a dimostrare che ha richiesto un servizio, che poi nn so fino a che punto è un servizio, e che poi nn lo ha ricevuto?Allora esempio io conosco “unaqualsiasiinchat@bho.bho” parliamo su msn e lei mi dice “se mi ricarichi questa carta apro la webcam e mi vedi nuda” io le faccio la ricarica e lei mi blocca da msn.Io allora l’indomani vado dai carabinieri e sporgo denuncia con il nickname l’email e il numero di carta ok?. I carabinieri o ki per esso condurrà le indagini controlla “unaqualsiasiinchat@bho.bho” e il suo numero di carta ricaricata da me e in effetti nota ke il giorno prima è arrivata una ricarica, il punto ora è, come fa l’inquirente a stabilire con prove oggettive che unaqualsiasiinchat@bho.bho mi ha truffato? Dico tutto questo perchè ho degli amici che da polli si sono fatti truffare e dopo regolare denuncia nn hanno risolto nulla.

  9. Scritto da Web Experiments il 14 luglio, 2007 18:56

    Si quello che dici è esatto, ma io ho parlato anche dei log registrati dal provider che gestisce la chat, e quelli non li può modificare nessuno.

    Poi se qualcuno non se ne accorge…non ci si può far nulla, ma su 10 persone presumo che almeno 5 se ne accorgano di vedere un video…

  10. Scritto da giorgio il 14 luglio, 2007 19:00

    purtroppo molta gente nn sa quello che fa e nell’ignoranza viene truffata e per di più nn denuncia.
    A presto e grazie x gli ulteriori chiarimenti

  11. Scritto da Web Experiments il 14 luglio, 2007 18:06

    Giorgio non ti preoccupare che se tu fornisci tutte le informazioni che ho riportato sopra e questa persona lo fa quotidianamente (sono questi quelli che vanno colpiti) le autorità riescono a scoprire che questa persona effettua realmente quel tipo di truffe. Pensi ci voglia tanto ad entrare nella chat e fingersi un normale “cliente”?.

    Poi per le prove oggettive non dimenticare che in msn come in altri programmi simili è possibile tenere un archivio con tutte le conversazioni effettuate, e che probabilmente i provider che gestiscono le chat mantengono per un certo periodo di tempo i log delle conversazioni effettuate dagli utenti (proprio per questioni di sicurezza!), poi risulterà anche la transazione del denaro.

    I tuoi amici forse non hanno fornito tutte le informazioni necessarie, è chiaro che se ti presenti dicendo solamente “uno l’anno scorso in chat mi ha truffato” non lo prenderanno mai…come non lo prenderanno mai se gli dici solo “uno mi ha rubato il portafoglio due mesi fa”.

    La chat non’ è una zona franca dove uno può fare ciò che vuole tanto non viene beccato, anzi a volte l’ignoranza informatica di colui che compie la truffa rende più facile la sua identificazione, il problema è che in pochi denunciano questi fatti perché preferiscono non perdere tempo e lasciano perdere.

    pensi che la polizia non abbia mai beccato nessuno che addescava minorenni attraverso le chat o comunque attraverso internet? certo, questi sono reati molto più gravi…ma se si vuole si può.

  12. Scritto da giorgio il 14 luglio, 2007 18:43

    Allora i logs di msn delle chat e di qualsiasi altro programma possono essere modificati e creati ex-novo.Poi l’unico sistema valido secondo me x poter verificare le azioni di un truffatore di questo tipo è controllando in tempo reale quello che fa e quello che scrive dopo essere stato segnalato alla polizia oppure col sistema del finto adescato che in realtà è un agente.Altrimenti nn riesci ad avere prove oggettive del reato.Poi esistono programmi “fakemsnwebcam” che riproducono video preimpostati nella finestra webcam di msn messenger.Lì il truffato potrebbe nn accorgersene.

  13. Scritto da Maurizio il 14 agosto, 2007 10:37

    Ho letto il vostro articolo e per esperienza personale posso dirvi che mi è capitato.
    Vi consiglio di stare alla larga, ma molto alla larga, da 77chat.com, le donne che troverete lì dentro sono i cosidetti FAKES, cioè flasi, vi spilleranno i soldi (di solito chiedono sui 20-25 euro) e appena andate su MSN vi bloccheranno così non potete vederle. Quando vi succede vi consiglio di utilizzare un MSN Blocker e bloccargli l’account di MSN, almeno per un pò gli romperete le scatole, ma tanto che rifaranno un altro.
    Se proprio volete degli show in webcam, vi consiglio di andare su siti esteri come streammate, livejasmine o camgirlshide ma dovete sapere un pò di inglese ed avere una carta di credito (cosiglio quelle ricaricabili che almeno non sono collegate al vostro conto corrente) oppure se volete show da italiane (ma non sono economiche) puntate su ragazzeinvendita o inkontri. Se invece non volete spendere, ma avete bisogno di molta pazienza, iscrivetevi a siti di incontri più o meno a pagamento tipo easyflirt, adultfriendfinder, tagged o webdate.
    Un mio consiglio comunque è lasciate perdere i siti italiani, il 99% sono truffatori.

    Ciao a tutti

  14. Scritto da miky il 2 settembre, 2007 07:28

    mah se questa kosa di spiare lo fai su un parente?????

  15. Scritto da Web Experiments il 2 settembre, 2007 10:36

    Ciao miky, spiare qualcuno senza il suo consenso è sempre reato anche se è tuo parente, l’unica cosa legale penso sia la videosorveglianza di un minore da parte dei genitori o di parenti stretti per questioni di sicurezza.

  16. Scritto da Filippo il 4 ottobre, 2007 00:00

    ma scusateme tutti….un pò di gnocca vera ve fa male!?!?o ve impressiona?!?! Mi viene tanto da dire na cosa…se c’è gente che fa truffe del genere è perchè ce stanno persone seg***le che spendono soldi in questa maniera…ma siete uomini o castrati!? uscite da casa, annate a favve na passeggiata in centro, ndò ve pare, è pieno de belle ragazze…SVEJAAAAA e WLF vera, no quella del pc……..

  17. Scritto da Sara il 5 ottobre, 2007 15:10

    Posso assicurare che non è vero che su 77chat sono tutti falsi, anzi, conosco parecchie ragazze che lo fanno e sono assolutamente Vere. Certo è che, se proprio volete avventurarvi in queste cose, bisogna stare attenti e magari informarsi prima con altri ragazzi in chat sulla vera esistenza della ragazza che volete contattare.

  18. Scritto da LookerCrew il 7 novembre, 2007 02:35

    Ciao ragazzi allora ma se uno usa un PROXY e dopo entra su un REMOTE DESKTOP (un altro computer) lo beccano ancora ?
    esempio mio IP vero 85.122.60.211, dopo metto un proxy e diventa 173.222.122.211 dopo aver messo il proxy mi collego ad un’altro computer che l’IP è 59.54.34.122 come lo beccano ?

    rispondetemi a looker [at] evonet.ro

  19. Scritto da LookerCrew il 7 novembre, 2007 02:37

    rispodetemi pleas….

  20. Scritto da Web Experiments il 11 novembre, 2007 11:25

    Ciao LookerCrew, beh beccano il proprietario del computer che stai controllando, e poi i proxy non ti garantiscono l’anonimato totale, anche loro tengono dei log dei propri utilizzatori.

  21. Scritto da LookerCrew il 22 novembre, 2007 15:53

    quello si è vero che beccano il propietario del pc, però se uno usa un tipo di proxy come AOL, ip americano e dopo entra dentro un computer REMOTE DESKTOP che si trova in australia dopo beccano il propietario del pc dall’australia. capito ?
    Poi adesso ci sono dei modem a 150 euro conect card della wind, vodafone… compri una scheda al nome di un’altro e sei apposto. comunque sono cazzate ste cose.
    saluti
    Looker Crew

  22. Scritto da Suri il 28 novembre, 2007 18:25

    Ciao a tutti… a me è capitato di fingermi una donna per conoscerne un altra, ma non ho chiesto niente soldi, solo di mostrarci in cam, poi quando a visto che ero uomo si è imbufalita e diceva di denunciarmi per truffa…è possibile? cioè alla fine ho solo fatto finta di essere una donna, niente di più…. grazie

  23. Scritto da Web Experiments il 28 novembre, 2007 22:20

    Ciau Suri, io non sono un avvocato, ma in teoria uno ti può denunciare anche se lo mandi a quel paese..dipende sempre da chi cè dall’altra parte e quanto tempo ha da perdere…

  24. Scritto da Looker Crew il 7 dicembre, 2007 21:59

    bhoo, vi dico solo che se volete vedere una ragazza, le trovate in strada. perchè su internet ci sono tante di quelle truffe che non t’immagini.

  25. Scritto da Sara il 12 dicembre, 2007 17:35

    sentite io vorrei capire una cosa….ho pagato e ho visto ciò che la ragazza ha detto mi offrisse…però poi io sono andato più avanti e le ho vhiesto se facesse incontri e lei mi ha detto di sì ma prima di ciò, ho voluto 2 ricariche da 25 euro.. (ho mandato i codici) ma la sera dopo che ci siamo messi d’accordo su dove e come incontrarci lei nn si è presentata………GLI HO PERSI I 50 EURO???

  26. Scritto da Saraceno il 12 dicembre, 2007 17:39

    cosa posso fare? Potrei sapere chi mi avrebbe fregato??? sono Sara……(saracino) avevo sbagliatO SORRY

  27. Scritto da Saracino il 12 dicembre, 2007 17:47

    Allora mi spiego meglio……ho pagato con 2 ricariche da 25 una ragazza, che dopo essersi fatta vedere in cam, dovevamo incontrarci però nn si è fatta viva!!!!!! cosa posso fare??? gli ho perso i 50 euro???

  28. Scritto da Web Experiments il 12 dicembre, 2007 18:20

    Ciao Saracino, l’unica possibilità che hai è di denunciare l’accaduto alla polizia postale fornendo i codici delle ricariche, dai codici loro possono risalire al numero di cellulare e quindi al suo intestatario.

  29. Scritto da Saracino il 12 dicembre, 2007 20:23

    ma questa procedura si paga??? E poi dopo l’intestatario cosa faccio???

  30. Scritto da Web Experiments il 12 dicembre, 2007 20:43

    Beh saracino le denunce alla polizia di solito non si pagano, se hai subito una truffa presumo che tu possa chiedere il risarcimento dei danni. Questi personaggi che ti hanno rubato i soldi però sanno che nessuno si prende la briga di denunciare…e si arricchiscono alle spalle delle persone ingenue e diciamolo…abbastanza sprovvedute…

  31. Scritto da Saracino il 12 dicembre, 2007 20:44

    A scusa un’alra cosa….con il contatto della ragazza cosa posso farci??? se ho smarrito le schede?

  32. Scritto da Web Experiments il 12 dicembre, 2007 20:46

    Beh con il contatto puoi fare ben poco da solo, se non ti ha bloccato contattala e digli e che se non ti restituisce i soldi tu vai dalla polizia postale a denunciare il fatto.

  33. Scritto da Saracino il 12 dicembre, 2007 20:47

    chi è ce mi risarcisce i danni??? cioè i 50 euro tornano in dietro o l’ammontare aumenta??

  34. Scritto da Looker Crew il 13 dicembre, 2007 03:17

    Ciao, Saracino ma non dovevi fare la ricarica, vedi tu adesso la puoi denunciare, però non la beccano. se ero al tuo posti, li beccavo L’IP e gli spaccavo il PC hehe la penso a modo mio.
    non mandare più i soldi prima, sai com’è prima la merce e poi il denaro.
    Saluti By Looker Crew FROM ROMANIA.

  35. Scritto da Saracino il 14 dicembre, 2007 01:10

    come faccio a trovare l’indirizzo ip del pc??? e dopo come faccio ad entrare nel suo sistema?? ci sono programmi adatti vorrei sapere comeunziona s èpossibile. . .. grazie per la vostra collaborazione

  36. Scritto da batman41 il 30 gennaio, 2008 18:30

    E’ semplice per non essere truffati….prima di ogni pagamento intrattenetevi con la ragazza in cam per almeno 5 minuti……fategli fare movimenti, spostamenti ecc…se non accetta , ha fretta, si innervosisce, lasciate perdere….specie tel a pag 899

  37. Scritto da studentessaincam il 8 marzo, 2008 17:19

    io sono una cam girl e faccio cam online…la maggior parte delle volte, per evitare problemi faccio una piccola anteprima di 1 euro dove mostro ciò che mi si chiede..logicmanete non mi spoglio ma faccio il numero che mi si chiede con le dita….oppure scrivo il nome dell’utente su un foglietto….l’euro poi lo rimborso con il tempo nella cam reale ma in questo modo l’utente è sicuro di vedere me e non una registrazione……
    fate la stessa cosa anche voi quando contattate una ragazza quindi…chiedete una dimostrazione ed il gioco è fatto…

    ps: chiedo l’euro di anteprima perchè si prendono sempre le difese degli utenti finali senza però cercare di immaginare con chi noi dobbiamo trattare…..quindi basta un pochino di furbizia e pazienza da entrambe le parti per…trovarsi e giocare :P

  38. Scritto da Samanta il 25 maggio, 2008 23:40

    Anche io sono una cam girl e anche io per la dimostrazione in cam faccio pagare 1 euro mentre per chi si accontenta della dimostrazione a voce la faccio gratuita. Ovviamente come dite voi ci son tante truffe e quindi bisogna stare attenti, ma mettetevi anche nei panni di noi ragazze (quelle serie intendo ovviamente!!) che dobbiamo sopportare quotidianamente decine di persone che aggiungono solo per insultare o per farti perdere tempo senza essere realmente interessati a pagare!! Ci pensate se con ognuno dovessimo perdere 5 minuti gratis come diceva batman?? Ciò non è proprio possibile ed è per questo che per tutelarci anche noi il 90% delle cam girl serie fa anteprima in cam solo a pagamento, che poi più che un’anteprima io la chiamo dimostrazione in quanto serve appunto a dimostrare di essere vere o in diretta facendo appunto come diceva l’altra ragazza un numero o un gesto richiesto dall’utente.

  39. Scritto da xxx il 25 luglio, 2008 02:27

    scusatemi tutti… ma pagare qualcuno per vederlo spogliarsi etc… non è reato ? reato di favoreggiamento alla prostituzione ? così come sentenziato recentemente da una sentenza della cassazione… quindi andare alla polizia postale per denunciare una simile truffa non significa automaticamente denunciarsi ??? Mhà ?!? a me quel che dite sembra davvero molto strano… e non mi sembra assolutamente legale. per favore potete dirmi se sbaglio ????

  40. Scritto da Web Experiments il 27 luglio, 2008 11:54

    ciao xxx, io non ho grandi competenze in materie giuridiche ma credo che tecnicamente se entrambi sono consenzienti e maggiorenni non sia reato, come non è reato la prostituzione “classica” che avviane sulle strade. Infatti i clienti vengono multati con l’escamotage di “intralcio al traffico” o perchè la fermata in quei punti è vietata. Poi può essere che ultimamente le leggi siano cambiate e che io non sia aggiornato. Chi compie sicuramente un reato è chi “gestisce” e sfrutta le ragazze facendosi consegnare i soldi.

  41. Scritto da Pretty il 12 agosto, 2008 19:17

    Ciao a tutti, io sono Pretty e faccio la cam girl da qualche mese, non faccio niente di male e non ho mai fregato nessuno, io faccio diveertire chi ha voglia di guardarmi e loro mi fanno un regalino, tutto qui. Anche io faccio anteprima a pagamento perchè come diceva l’altra ragazza ci sono un sacco di deficienti che hanno solo voglia di perdere tempo…Un bacio a tutti e mi raccomando, state attenti alle truffe ma non fate di tutta l’erba un fascio!!!!

  42. Scritto da NICOLO' il 24 gennaio, 2009 18:36

    Salve a tutti , a me è successa una truffa clamorosa: ho conosciuto una ragazza in chat(almeno diceva di esserlo) dopo poko ke chattavamo mi ha kiesto il contatto msn e ci siamo sentiti li,fin qui nnt di male, ad un certo punto mi ha detto ke iniziava ad eccitarsi e mi ha kiesto se volessi vederla in cam mentre si toccava(senza kiedermi soldi) ed io kiaramente ho accettato! mentre la guardavo mi ha kiesto di aprire la mia cam e di farmi vedere in faccia e di fargli vedere il pene , ed io l’ho fatto, ed è qui ke inizia la truffa!!!!!!!!!!!!!!!
    Ha subito kiuso la sua cam e poi l’ha subito riaperta , però nn c’era più la ragazza dall’altra parte ma c’ero io perkè aveva registrato tutto quello ke avevo fatto in cam e mi ha detto : SE NN MI INVII SUBITO 50 EURO IMMETTO QUESTO VIDEO SU INTERNET IN QUALSIASI SITO! ma quando gli ho risposto ke nn ero intenzionato ad inviargli 50 euro mi ha subito bloccato ed ora nn so ke fine abbia fatto quel video dove si vede la mia faccia e tutto il resto. Cosa posso fare??????????????????

  43. Scritto da Web Experiments il 27 gennaio, 2009 15:29

    Ciao NICOLO’, purtroppo tu non puoi fare più di tanto, se dovessi trovare quel video su internet l’unica cosa che puoi fare è denunciarlo alla polizia postale fornendo l’indirizzo email che ha utilizzato per chattare con MSN.

  44. Scritto da La marchesa il 4 febbraio, 2009 14:40

    Ciao a tutti, sono maria 20 anni, alias La Marchesa una vera webcam girl professionista. La vostra discussione mi sta molto a cuore perchè i truffatori ledono la nostra immagine di oneste webcam girls. Intanto rispondo a NICOLO’ rassicurandolo che nessuno metterà mai il tuo video in internet per ritorsione, rischierebbe davvero troppo, pubblicare un video lo renderebbe rintracciabile e di conseguenza querelabile da te per danni e denunciabile per estorsione e se non erro sono previste pene molto lunghe per questi reati.. poi sai com’è siamo in Italia.. vedasi i casi di Guidonia…
    Comunque, in linea generale, invito tutti gli amanti del sesso virtuale a prestare la massima attenzione ai fake e se volete fare del sesso virtuale “sicuro” affidatevi a siti specializzati o a web camgirl indipendenti come me ma che hanno un sito e un sistema di pagamento con carte di credito. Diffidate delle ragazze che chiedono ricariche, la maggior parte di loro sono truffatori, oppure anche se si tratta di ragazze sono comunque webcamgirl improvvisate, magari con linee internet o webcam di scarsa qualità. Comunque sia prima di pagare chiedete sempre un gesto in cam, perchè mandare un video registrato è facilissimo! Un bacino a tutti.

  45. Scritto da La Marchesa il 14 febbraio, 2009 01:23

    Grazie per non aver messo ne il mio contatto ne il mio sito. :-(

  46. Scritto da Web Experiments il 14 febbraio, 2009 15:21

    Ciao La Marchesa, gli indirizzi email non vengono mai pubblicati altrimenti i blog sarebbero presi d’assalto dagli spammaer che cercano nuovi indirizzi. Per quanto riguarda il link al sito è stato tolto perchè i commenti non hanno lo scopo di autopromuoversi.

  47. Scritto da niko il 26 maggio, 2009 19:12

    salve bel blog ho avuto 1 truffa tramite ricarica cell meno male che era solo 10 euro percio si in rete ci sono molte finte cam girl bisogna stare attenti ma ve en sono molte altre serie e ne ho gia incontrate percio bisogna solo avere buon senso di non incappare nella fregatura tipo prima pagare chiedere un’anteprima e farsi salutare insomma qualke gesto per essere sicuri un salutoa tutti NIKO

  48. Scritto da LAILA CAMGIRL il 23 luglio, 2009 18:08

    ciao ragazzi sono Laila camgirl professionista da tempo oramai! Il sistema e’ semplice secondo me…anteprime io non ne concedo a nessuno,semplicemente per il fatto che non sto qui ad aprire la cam 200 volte al giorno per gente che dopo l’anteprima si dilegua..ho un mio sito personale apposito e sono su tutti i siti di cam dove trovate tantissime foto e descrizioni dei servizi offerti.Quindi prima di “buttare” i soldini informatevi sulla ragazza,e’ davvero facile basta inserire il suo nick o la sua email su google oppure girare per i blog dei vari siti di cam per prendere informazioni…solo in questa maniera non incapperete in spiacevoli situazioni per le quali molte di noi camgirls serie ci rimettiamo la reputazione!!! kisss la vostra LAILA

  49. Scritto da daniele il 31 luglio, 2009 21:34

    ciao!la mia domanda è questa:
    se io e la mia ragazza facciamo “sesso” via web cam, c’è la possibilita’ che qualcuno veda i filmati? e quindi li metta su internet? O il tutto rimane tra me e lei?

    grazie

  50. Scritto da Web Experiments il 2 agosto, 2009 19:24

    Ciao Daniele, beh dipende da cosa utilizzate, ad esempio se usate il Live Messenger non dovreste avere problemi, sempre che i rispettivi computer siano liberi da virus o comunque programmi malevoli.

  51. Scritto da daniele il 5 agosto, 2009 00:34

    Grazie per la risposta!! comunque è stato utilizzato Skype e sinceramente non so se il mio PC o il suo sia senza VIRUS! grazie

  52. Scritto da matteo il 11 agosto, 2009 17:33

    PENSO CHE DOVRESTI SPECIFICARE IL FATTO CHE CI SONO ANCHE CAMBOY E CAMGIRL ONESTI..IO MI ESIBISCO IN CAM..SENZA LIMITI DI TEMPO…E NON FREGO NESSUNO..SPEGO COSA POSSO OFFRIRE E I SOLDI CHE CHIEDO..NE PIù NE MENO…NON SIAMO TUTTI TRUFFATORI ANZI…LO TROVO MOLTO OFFENSIVO..IO NON RUBO I SOLDI A NESSUNO…E NON PUNTO UNA PISTOLA A NESSUNO..

  53. Scritto da marco il 9 marzo, 2010 17:24

    ciao a tutti ecco il mio quesito. Un giorno giocando in cam con delle ragazze (totalmente gratis) sono stato contattato da una col nome di donna. Mi ha mandato una videochiamata mentre mi toccavo, quando si è aperta la cam, dall’altra parte c’era un tipo in divisa. Io ho subito chiuso e bloccato. Comunque supponendo che abbia rintracciato il mio ID posso essere denunciato?

  54. Scritto da Web Experiments il 23 marzo, 2010 11:22

    Ciao Marco, non ti saprei rispondere, non penso che le forze dell’ordine si mettano a fare quei giochetti, a meno che non ci siano sospetti di gravi reati.

  55. Scritto da lady il 12 aprile, 2010 21:25

    salve a tutti io sono un amica di una cam girl su msn questa spesso usa il mio computer per forum o per chat , una volta mi ha detto ke la contatto una persona dicendole ke era della polizia e ke avrebbero inviato i suoi dati non so dove ed e stata subio espulsa dal sito ! tutto questo con il mio computer ! secondo voi e una beffa ?? ci potrebbero essere conseguenze ?? vi prego rispondete non ci dormo la notte

  56. Scritto da Web Experiments il 2 maggio, 2010 17:26

    Ciao Lady, non posso darti una risposta certa, forse era solo uno scherzo fatto alla tua amica.

  57. Scritto da Anonimo il 29 maggio, 2011 11:05

    Ciao, mi scuso per aver riaperto una vecchia discussione, però passando di qui mi viene da dire secondo me è impossibile mettere un video dal computer in webcam, cioè come si fa se la webcam è incorporata nel pc? Mi sembra quasi impossibile…

  58. Scritto da Jò il 13 giugno, 2011 11:56

    Ragazzi scusate se rispondo ora ma poco tempo fa è successa una cosa simile a quella di NICOLO’ cn l’unica differenza che non è apparso il mio video dall’altra parte..quella persona ha chiuso semplecimente la conversazione e se ne andata… ora la mia paura e svegliarsi la mattina e ritrovare il mio video su fb o social del genere… secondo voi c’è qualche modo per rintracciare il mio video? aspetto risposta e scusate del distrubo…

  59. Scritto da michele il 10 ottobre, 2011 01:28

    Proseguendo con il discorso denuncia lo vedo inutile anche perché tu (persona x) che hai accettato cmq hai commesso un atto illecito, perché è favoreggiamento alla prostituzione quindi si più anche ritorcere contro!!!! E poi il presunto truffatore si difende dicendo che non ti ha chiesto del denaro, ma semplicemente che tu persona y hai fatto un regalo spontaneo. E poi ci vuole poco a falsisifare una conversazione di MSN!!! Un consiglio tieniti la truffa è il male minore.

  60. Scritto da stefano il 2 agosto, 2012 13:12

    Ciao a tutti purtroppo il mondo virtuale è una realtà molto brutta della nostra epoca. Per quanto riguarda le cam girl la maggior parte sono finte e quelle reali guadagnano molto poco lo so perchè ho una amica che lo faceva. In conclusione non si può denunciare nessuno per truffa perchè la cam girl non è un lavoro non ci sono contributi da versare e non è una prestazione professionale anzi la denuncia la rischiano il cliente che chiede la prestazione in cam sia perchè ci può essere un minore dietro sia perchè è uno sfruttare la difficile situazione di queste povere ragazze in Italia la prostituzione è illegale. In dovere di cittadino mi sento di prendere nota di questo forum e andare al corrispettivo ufficio della squadra di polizia giudiziaria della Procura della Repubblica.

  61. Scritto da Web Experiments il 2 agosto, 2012 13:23

    Ciao Stefano, non ho capito per quale motivo dovresti andare “al corrispettivo ufficio della squadra di polizia giudiziaria della Procura della Repubblica”. Quasi tutto se usato male può essere brutto o nocivo, non solo il mondo virtuale e, come sempre, dipende da come le cose si usano.

  62. Scritto da stefano il 2 agosto, 2012 16:06

    la stessa Suprema Corte ha dichiarato che il reato di sfruttamento e favoreggiamento dell’altrui affare di prostituzione si ha anche on line. In altre parole, se il cliente e la prostituta interagiscono in maniera libidinosa a pagamento anche tramite un collegamento a distanza, chi trae profitto da questa azione e/o la organizza, può benissimo violare i dettami dell’articolo 3 primo comma numero 8 della Legge 75/1958. Di conseguenza, nel caso delle così dette “Cam-Girls”, chi amministra un server in Italia può benissimo essere perseguito dai reati succitati. Multe ai clienti delle prostitute : QUOTIDIANO.net

  63. Scritto da stefano il 2 agosto, 2012 16:07

    Spero con tutto il cuore che queste parole possano risvegliare un senso di giustizia in ognuno di noi.

  64. Scritto da fabio il 16 settembre, 2012 21:32

    Ciao a tutti..sono caduto in una trappola, una ragazza mi ha dato il suo indirizzo msn per fare cam, purtroppo inizialmente, lei facendomi credere di giocare a fare un po’ la misteriosa, non si faceva vedere in video, poi dopo circa 1 minuto o due blocca tutto e mi scrive di aver registrato tutto e che se non faccio due ricariche vodafone da 10 euro, invia il filmato a tutti i miei contatti di facebook, purtroppo ha tirato fuori due nomi che effettivamente sono fra i miei amici, quindi come diavolo ha fatto questo stronzo a trovare la lista di amici su fb, quando tra l’altro il contatto msn ha una email differente e non ho amici di fb su msn? Come devo comportarmi? Non vorrei che davvero diffondesse questo filmato in rete..

  65. Scritto da Web Experiments il 21 settembre, 2012 19:08

    Ciao Fabio, credo che la soluzione sia quella di tentare di risolvere la situazione con la persona in questione senza pagare. Se lo ritieni opportuno puoi dirgli che se continua con la minaccia di diffondere le tue foto sul Web ti rivolgerai alla polizia postale perchè, anche se sono pochi solid, si tratta sempre di ricatto. Anche perchè tu hai il suo cellulare che dovresti ricaricare, quindi le autorità risalirebbero facilmente all’intestatario della SIM.

Scrivi un commento





Seguici Via Mail:

Indirizzo Email:

Seguici su Facebook e Twitter:


RSS Feed

RSS degli articoli
RSS dei commenti