Come configurare al meglio la connessione di Emule


Abbiamo già visto come installare Emule ed effettuare una prima configurazione di base, in questo articolo ci concentreremo sulle varie opzioni di connessione che offe Emule, queste impostazioni sono di basilare importanza per un suo corretto funzionamento.

Per entrare nella schermata di configurazione della connessione aprite Emule, scegliete il menù Opzioni e successivamente selezionate la scheda Connessione.

Connessione Emule

Nella sezione Capacità bisogna inserire la banda reale di Download/Upload della nostra connessione, in realtà per quanto riguarda la velocità di Download potete sempre inserire 512 KB/s qualunque sia la vostra connessione ADSL in quanto come vedremo più avanti non porremmo limiti di velocità di download.

Quella che invece va calcolata è la velocità reale di upload che si ottiene dividendo per 8 il valore in Kbps dichiarato dal nostro provider per quanto riguarda l’upload, ad esempio per una connessione a 4Mega in Download e a 256Kbps in upload dovremo inserire il valore 32KB/s (256/8=32).

Nella sezione limiti di traffico togliamo la spunta dall’opzione Limite in Download mentre la lasciamo in Limite in Upload, impostando il limite all’ 80% circa della capacità di Upload precedentemente inserita, ad esempio se avevamo inserito 32KB/s possiamo limitare i Download a 25KB/s in modo da non bloccare completamente la connessione ad internet. Ecco le impostazioni consigliate per le principali velocità delle ADSL italiane:

Impostazioni connessione ADSL

Queste sono le velocità consigliate in base alla velocità di upload dichiarate dalla connessioni ADSL italiane, però se la normale navigazione risulta troppo lenta quando Emule è avviato potete diminuire progressivamente il limite della velocità di Upload.

Per quanto riguarda la sezione Porte del Client per il momento lasciate quelle che avete, ci siamo occupati in un altro articolo in maniera più approfondita delle porte e relativi problemi.

Le sezioni Fonti massime per file e Limiti di connessione indicano rispettivamente il numero massimo di fonti ammesse per ogni singolo file, e il numero massimo di connessioni TCP/IP consentite contemporaneamente, per sapere i valori consigliati se non utilizzate un router seguite la seguente tabella:

Emule fonti e connessioni massime

ATTENZIONE
: Se utilizzate un router per connettervi ad internet le fonti massime vanno impostate a seconda del vostro sistema operativo come vedete in tabella, ma il limite di connessioni è consigliabile impostarlo a 200 (se si ha un router d’ultima generazione molto performante si potrebbe anche impostarlo a 250 o oltre, ma dipende dal router).

La tabella soprastante vi indica anche quando disattivare la rete KAD che va disattivata solamente se utilizziamo Windows98/ME o il cellulare per connettersi ad internet.

Ci rimangono da vedere le ultime tre opzioni che possiamo abilitare nella schermata della connessione:

Connessione automatica all’avvio: Attivandola emule si connette in automatico ad un server ogni volta che viene avviato, io solitamente non la utilizzo in quanto preferisco essere io a dirgli quando connettersi.

Riconnessione Automatica: Attivandola, se viene persa la connessione alla rete, Emule automaticamente cercherà di stabilirne un’altra. Vi raccomando di abilitare questa opzione, soprattutto se lasciate che Emule scarichi per molte ore senza controllarlo.

Mostra OverHead: Questa opzione permette di visualizzare sulla barra si stato di eMule lo “spreco” di banda in upload e in download, i valori vengono indicati tra parentesi tonde dopo alle velocità attuali di up e download. Lo spreco di banda viene calcolato in base alla quantità di dati necessari per gestire le fonti, aprire le connessioni e per controllare le altre comunicazioni tra client. La banda di OverHead non viene utilizzata per l’upload e Download di dati e quindi non dovrebbe essere troppo alta, se la somma dell’overhead in upload e download si avvicina alla vostra banda massima di Upload significa che state utilizzando un numero troppo elevato di fonti massime o di connessioni massime. Consiglio di abilitare tale funzione.

Una volta terminate tutte le impostazioni basta cliccare sul pulsante Applica per renderle effettive, ovviamente quelle elencate sono tutte configurazioni consigliate che dipendono molto dalla bontà della vostra connessione ad internet e che quindi possono essere modificate nel caso in cui abbiate una ADSL veloce solo sulla carta.


166 Commenti

  1. adriano 8 gennaio 2010
  2. sebastiano 13 gennaio 2010
  3. daniel2010sax 10 febbraio 2010
  4. daniel2010sax 10 febbraio 2010
  5. carlo 10 marzo 2010
  6. mario brizzi 22 marzo 2010
  7. Web Experiments 23 marzo 2010
  8. fabio 11 aprile 2010
  9. Giliana 30 maggio 2011
  10. Giliana 1 giugno 2011
  11. marta 15 giugno 2011
  12. marta 15 giugno 2011
  13. fabio 24 giugno 2011
  14. gianluca 8 marzo 2012
  15. Flavio 25 aprile 2012
  16. samuele 21 settembre 2012