Come creare un libretto pieghevole partendo da un documento PDF



In alcuni casi potrebbe essere utile poter stampare in maniera semplice e veloce un libretto pieghevole partendo da un comunissimo file PDF, i benefici possono essere molteplici, ad esempio si consuma meno carta ed inchiostro, il libretto ha dimensioni più contenute di un A4 e quindi è facilmente trasportabile.

Per poter modificare un file PDF in modo tale da poter creare un comodo libretto pieghevole senza utilizzare complicati software possiamo utilizzare un servizio online gratuito che si chiama BookletCreator, in questo modo senza installare nulla sul nostro PC possiamo modificare la formattazione del nostro file PDF per poi stamparlo ed utilizzarlo come un libretto pieghevole.

La procedura è semplicissima, vi basta collegarvi all’ Homepage di BookletCreator, cliccare sul pulsante sfoglia scegliendo il file PDF da convertire e cliccare sul pulsante Create Booklet:

bookletcreator_home.jpg

Dopo una breve elaborazione (il tempo dipende dalla dimensione del file PDF) vi verrà chiesto di scaricare il nuovo file PDF convertito e pronto per essere stampato, il nome del file è lo stesso del file originale, quindi abbiate l’accortezza di salvarlo un una diretory diversa o di cambiargli il nome altrimenti vi verrà chiesto di sovrascrivere l’originale.

OPZIONI:
Come avete visto ci sono alcune opzioni che ora andremo ad analizzare brevemente:

Bene, ora che abbiamo visto come funziona BookletCreator vediamo come converte il file PDF che gli date in pasto, il documento che caricate è in questo formato:
original-pages.jpg

Mentre il file PDF convertito ha questo formato:
booklet-pages.jpg

A questo punto per creare il vostro libretto pieghevole dovete stampare il nuovo PDF in pagine fronte retro, piegare tutte le pagine orizzontalmente e ordinarle mettendole una sopra l’altra, a questo punto potete dare due punti con la graffettatrice nella piega centrale del libretto ed il lavoro è terminato.

BookletCreator supporta solo i file PDF ma come abbiamo visto in precedenza è possibile convertire in PDF praticamente qualsiasi documento stampabile, quindi se volete creare un libretto pieghevole di un documento qualsiasi vi basta convertirlo in PDF e successivamente utilizzare BookletCreator, l’unica limitazione è che il file PDF non deve superare i 20 Megabyte.




Web Experiments , 7 marzo 2008.




Commenti

5 commenti per “Come creare un libretto pieghevole partendo da un documento PDF”

  1. Scritto da Luca il 11 marzo, 2008 00:03

    Cavolo non sai da quanto tempo stavo cercando un’applicazione che fosse in grado di impaginare in questo modo in automatico un libretto.
    Grazie mille per la segnalazione.
    Sapresti segnalarmi anche qualche programma per windows o per linux in grado di fare questo anche in assenza di collegamento ad internet?
    Grazie

  2. Scritto da Giuseppe il 27 novembre, 2008 23:59

    Grande, mi hai dato un’idea per una funzione da aggiungere ad un servicemenu che sto portando avanti da tempo :-)

    http://www.kde-look.org/content/show.php?content=37321

    E’ per kde4 e cliccando col pulsante destro sul file pdf, hai a disposizione un mare di funzioni, tipo ruota, estrai immagini, unisci, converti in immagini, sproteggi, converti in html e tantissime altre.
    Adesso provo a realizzare questa nuova funzionalitá, grazie mille.

  3. Scritto da Giuseppe il 28 novembre, 2008 01:16

    Benissimo, ci ho pensato un po sú ed ho risolto!!

    Per gli utilizzatori di kde4: il fine settimana prossimo postero’ su kde-look il servicemenú arricchito di questa nuova funzione :-)
    Nessun bisogno di collegamento internet e, se ci riesco, aggiungo anche tipi diversi di formato pagina e altre funzioni, tipo stampa bordi o altro.

    Ciao

  4. Scritto da Stefania il 7 giugno, 2009 20:53

    Scusate, però rimpicciolisce di molto i caratteri… c’è una soluzione a questo?

  5. Scritto da gigino il 21 gennaio, 2012 16:15

    il problema è che stampa solo le prime 16 pagine non avet soluzioni per stampare tutto?

Scrivi un commento





Seguici Via Mail:

Indirizzo Email:

Seguici su Facebook e Twitter:


RSS Feed

RSS degli articoli
RSS dei commenti