Come programmare l’accensione del PC ad una determinata ora


Abbiamo già visto come sia possibile programmare lo spegnimento automatico del nostro computer, ma se lo volessimo accendere ad una determinata ora? Ad esempio se iniziamo ad utilizzare il PC tutti i giorni alle 9 di mattina potremmo voler programmarne l’accensione alle 8:50, oppure se dobbiamo accedere al nostro pc da remoto ad una determinata ora possiamo accenderlo poco prima evitando di lasciarlo acceso tutto il giorno sprecando energia.

Per programmare l’avvio automatico del nostro computer possiamo utilizzare WakeupOnStandby, una piccola utility sviluppata da Dennis Babkin’s che sfruttando le API di Windows ci permette di riaccendere il computer ad una data ed ora preimpostata, in parole povere basta settare il programma avendo poi l’accortezza mettere il PC in StandBy ed il Computer verrà “risvegliato” all’ora prestabilita. Ma il programma non si limita a questo, per far capire le sue potenzialità vi elenco le operazioni più interessanti che può compiere:

  • Riattivare il PC dallo stato di StandBy o di sospensione.
  • Eseguire uno specifico programma subito dopo il riavvio.
  • Riportarsi nello stato di StandBy o spegnere automaticamente il computer dopo un certo periodo dalla riattivazione.
  • Programmazione preventiva delle attività di accensione/spegnimento nell’arco della settimana.

Il programma non ha bisogno di installazione, basta scaricare WakeupOnStandby estrarre il file wosb.exe ed eseguirlo. Il programma è diviso in 5 sezioni, vediamole nel dettaglio:

SEZIONE 1: DATA E ORA DELL’AVVIO

wake_up_from_standby_1.jpg

In questa prima sezione dovete scegliere la data e l’ora alla quale il PC si deve avviare automaticamente, ci sono inoltre diverse opzioni che andiamo ad analizzare:

  • Turn on monitor and resume from screen saver: Selezionate questa opzione se al riavvio del PC volete che venga acceso il monitor e che si esca dallo screen saver nel caso in cui fosse avviato.
  • Keep screen on afterwards: Selezionate questa opzione se al riavvio volete mantenere il monitor sempre acceso senza che venga attivato lo screen saver (questa opzione funziona solo nel caso in cui il programma dopo il riavvio sia ancora attivo sul sistema).
  • Repair network: Quando il PC si riavvia dallo stato di sospensione se avete un’ADSL flat la connessione potrebbe avere qualche problema dovuto al periodo “di fermo”, selezionate questa opzione se al riavvio volete che WakeupOnStandby tenti di risolvere questo problema ripristinando la connessione ad internet.
  • Perform tasks below if computer wakes up below: la seconda sezione del programma (che viene analizzata nel dettaglio qui sotto) permette di eseguire in automatico un programma subito dopo il riavvio, selezionate questa opzione se volete che tale programma venga eseguito ugualmente anche se il PC viene riavviato manualmente prima della data programmata.

SEZIONE 2: AZIONE DA COMPIERE ALL’AVVIO

wake_up_from_standby_2.jpg

In questa sezione potete decidere se volete avviare un qualsiasi programma o file subito dopo che il pc si è riavviato, vi basta abilitare l’opzione Run che following file/program/web when computer wakes up: e cliccare sul pulsante con i tre puntini di sospensione per scegliere il programma o il file da eseguire, nell’esempio raffigurato qui sopra verrà eseguito un file audio MP3.

Nel capo Params è possibile inserire dei parametri da inviare al programma appena scelto, ad esempio per aprire un programma con uno specifico file da leggere o per avviarlo con delle opzioni particolari.

SEZIONE 3: AZIONE DA COMPIERE DOPO L’AVVIO

wake_up_from_standby_3.jpg

In questa sezione potete decidere di compiere un’azione dopo un determinato periodo di tempo dall’avvio automatico, vi consiglio di cliccare sul pulsante Pick in modo tale da decidere a che orario compiere l’operazione, il programma in automatico si calcolerà dopo quanti minuti dall’avvio dovrà essere effettuata l’operazione.

Le operazioni che è possibile compiere dopo il periodo di tempo stabilito sono:

  • Send to Stand-by Mode: Scegliete questa opzione se volete riportare automaticamente il PC nella modalità di Standby.
  • Hibernate: Scegliete questa opzione se volete riportare automaticamente il PC nella modalità di Sospensione.
  • Shut-down: Scegliete questa opzione se volete spegnere automaticamente il PC.
  • Log-off: Scegliete questa opzione se volete che venga disconnesso l’utente che in quel momento è loggato, il sistema si porterà nella schermata di login dove è possibile scegliere quale account dovrà accedere a Windows e ci rimarrà.
  • Simply wait: Con questa opzione diciamo al programma di non effettuare nessuna operazione, gli diciamo semplicemente di aspettare.

Le opzioni associabili a queste operazioni sono:

  • Force: Se questa opzione è selezionata le operazioni precedentemente elencate vengono forzate ed eseguite anche se qualche programma è in esecuzione (ad esempio viene forzato lo spegnimento o il log-off), mentre se non è selezionata alcuni processi potrebbero ritardare o impedire l’operazione selezionata. Attenzione, se l’opzione viene abilitata e ad esempio viene forzato lo spegnimento del PC, alcuni dati che in quel momento stanno per essere scritti potrebbero venir persi proprio perchè il sistema forza lo spegnimento.
  • Prevent standby/hibernate: Se abilitate questa opzione impedite che durante il periodo di attesa il computer non vada in standby o in sospensione per aver superato il tempo di inattività.

E’ poi possibile scegliere un programma da eseguire subito prima di effettuare l’operazione impostata, basta selezionare l’opzione Run che following file/program/before performing operation above ed attraverso il pulsante con i tre puntini di sospensione scegliamo il programma o il file da eseguire, in maniera del tutto simile alla Sezione 2 del programma.

SEZIONE 4: PROGRAMMAZIONE DELLE OPERAZIONI A LUNGO TERMINE

wake_up_from_standby_4.jpg

In questa sezione potete decidere di schedulare le operazioni impostate nelle sezioni precedenti all’interno della settimana decidendo in quali giorni eseguirle, in questo caso WakeupOnStandby rimarrà avviato nel sistema anche dopo ogni riavvio in modo tale da poter compiere le azioni desiderate nei giorni prestabiliti.

SEZIONE 5: ATTIVAZIONE DELLE OPERAZIONI SCELTE

wake_up_from_standby_5.jpg

Nell’ultima sezione rimane solo da cliccare sul pulsante Start, se l’opzione Switch to tray è abilitata il programma verrà portato all’interno della system tray (vicino all’orologio di sistema).

Bene, una volta che WakeupOnStandby è stato impostato potete mettere il PC in Standby oppure nella modalità di sospensione e all’ora prestabilita il vostro PC si riaccenderà ed eseguirà le operazioni che avete preventivamente impostato, l’autore dichiara che il programma potrebbe non funzionare correttamente con alcune sospensioni, tuttavia i miei test hanno sempre dato esito positivo anche su macchine diverse.

In conclusione possiamo dire che WakeupOnStandby è un’ottima utility che forse non sarà indispensabile a tutti ma che compie egregiamente il suo lavoro e che in alcuni casi può farci evitare inutili sprechi di energia dovendo lasciare il PC acceso per intere giornate, come nota finale vi segnalo che il programma è compatibile con Windows 98/2000/XP/Vista.


29 Commenti

  1. Silvia 25 marzo 2008
  2. Luca 26 marzo 2008
  3. roby 30 aprile 2008
  4. giocfiii 1 luglio 2008
  5. Web Experiments 1 luglio 2008
  6. Web Experiments 7 agosto 2008
  7. Alessandro 7 agosto 2008
  8. fabio 14 ottobre 2008
  9. Web Experiments 16 ottobre 2008
  10. †AngelofDeath† 16 ottobre 2008
  11. leooo 3 novembre 2008
  12. peppe 4 novembre 2008
  13. peppe 4 novembre 2008
  14. Web Experiments 4 novembre 2008
  15. Danilo 23 febbraio 2009
  16. carlo 26 giugno 2009
  17. Stefano 17 agosto 2009
  18. Franco 27 agosto 2009
  19. Fabio 5 ottobre 2009
  20. marco 22 novembre 2009
  21. Alex 26 novembre 2009
  22. Ignazio 15 dicembre 2009
  23. Lilian 16 dicembre 2009
  24. Massimo 25 gennaio 2010
  25. Daduncolo 24 luglio 2011
  26. Web Experiments 25 luglio 2011
  27. massimo 25 luglio 2011
  28. Giovanni 3 dicembre 2011
  29. Massimo 13 dicembre 2011