Come visualizzare l’estensione dei file in Windows XP e Vista



Avrete sicuramente notato che come impostazione predefinita Windows non mostra le estensioni dei file presenti sul vostro computer, per capire il tipo di file al quale siete di fronte dovreste semplicemente affidarvi all’icona associata ai file stesso.

Quello che vi spiego oggi è un’operazione tecnicamente banale ma che in realtà ha un’importante risvolto per quanto riguarda la sicurezza sui sistemi Windows, vedremo infatti come quella di nascondere le estensioni sia una pratica pericolosa in quanto le icone di alcuni file possono essere facilmente modificate e in questi casi l’utente non sa cosa sta realmente eseguendo.

Partiamo col dire che cos’è l’estensione di un file, su sistemi Windws l’estensione di un file identifica il tipo di file (documento, immagine, programma ecc.) ed indica a Windows con che programma deve aprire quel determinato file, l’estensione è dichiarata alla fine del nome del file dopo il carattere “punto” che divide appunto il nome del file dalla sua estensione.

Come abbiamo detto in precedenza Windows normalmente nasconde all’utente l’estensione dei file, di conseguenza l’unico modo per capire di che file si tratta è quello di vedere le icone che Windows assegna al file, fin qui andrebbe tutto bene se non fosse per il fatto che le icone di alcuni file possono essere facilmente modificate facendo credere all’utente che si tratti di un tipo di file diverso da quello che poi viene realmente eseguito.

Ad esempio le icone dei file eseguibili possono essere facilmente modificate, supponiamo che qualcuno voglia farvi eseguire un virus e che come icona del file eseguibile metta la classica icona di una immagine, voi ricevete il file e vedete la classica icona che contraddistingue un’immagine ma non vedete che si tratta di un file eseguibile perchè l’estensione è nascosta, a questo punto avvierete il file pensando di visualizzare l’immagine ed invece andrete ad avviare un file eseguibile che installerà il virus.

Il mio consiglio è quello di visualizzare sempre le estensioni dei file, facendo particolare attenzione ai file con estensione .exe che sono file eseguibili e non vanno avviati se sono stati scaricati o sono arrivati da fonti non sicure, per fare in modo che Windows mostri sempre le estensioni dei file seguite questa procedura (valida per Windows XP e Vista):

  1. Se avete XP andate in Pannello di controllo -> Opzioni di cartella, Se avete Windows Vista andate in Pannello di controllo -> Aspetto e Personalizzazione -> Opzioni di cartella.
  2. Scegliete la scheda Visualizzazione.
  3. Nel riquadro Impostazioni Avanzate trovate l’opzione Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti e deselezionatela.
  4. Cliccata sul pulsante Applica e successivamente sul pulsante Ok.

Ora vedrete che per ogni file sarà visibile anche la sua estensione e quindi indipendentemente dall’icona sarete in grado di capire di che ti po di file si tratta, quando installo Windows questa è una delle prime operazioni che compio in quanto a mio giudizio trascurare la sicurezza per una mera questione estetica non ha molto senso.




Web Experiments , 30 marzo 2008.




Commenti

2 commenti per “Come visualizzare l’estensione dei file in Windows XP e Vista”

  1. Scritto da Chango il 11 dicembre, 2009 14:40

    grazie mille!

  2. Scritto da luca il 27 maggio, 2011 10:20

    grazie mille!!!!

    sembrano stupidaggini ma poi la gente (anche la più esperta) crolla regolarmente quando si trova alle prese con questi problemi

Scrivi un commento





Seguici Via Mail:

Indirizzo Email:

Seguici su Facebook e Twitter:


RSS Feed

RSS degli articoli
RSS dei commenti