Come spezzare un file di grosse dimensioni per renderlo trasportabile



A volte può capitare di dover passare da un PC all’altro file di grosse dimensioni (come ad esempio l’immagine iso di un intero DVD) ma di non riuscire ad effettuare il trasferimento del file in quanto i supporti di memoria che abbiamo a disposizioni sono troppo piccoli, in questi casi una soluzione può essere quella di dividere il file in parti più piccole che verranno singolarmente trasferite nel PC di destinazione per poi essere riunite ricomponendo il file originale di partenza.

COME DIVIDERE UN FILE IN PIU PARTI:

Per spezzare un file in parti più piccole ti consiglio di scaricare ed installare 7Zip, un programma completamente gratuito che puoi scaricare da qui. Dopo aver terminato l’installazione basta cliccare col tasto destro sul file da dividere, nel menù che compare bisogna aprire il sotto menù 7-zip e cliccare quindi su Aggiungi archivi, oppure Add to Archive se hai la versione in inglese.

addtoarchive.jpg

A questo punto si aprirà una finestra dove attraverso il pulsante con i tre puntini di sospensione “…” potrai scegliere la cartella dove verranno salvati gli spezzoni del file, e attraverso il campo Dividi in più file ( Split to volumes, bytes se hai la versione in inglese) potrai stabilire la dimensione massima degli spezzoni del file, ad esempio se per trasportare gli spezzoni utilizzerai una pendrive da 1GB dovrai inserire 1024M, se ne utilizzi una da 2GB dovrai inserire 2048 e così via.

split_file.jpg

Dopo aver cliccato sul pulsante OK partirà l’elaborazione ed il file verrà spezzato in più parti tutte aventi come dimensione massima quella da voi indicata, la durata del processo dipende dalla dimensione del file di partenza e dal numero di parti in cui viene diviso il file.

A questo punto dovete passare uno alla volta tutti gli spezzoni del file nel computer di destinazione nel quale andrete ad installare 7Zip che stavolta servirà per ricompattare i singoli file nel file originale di partenza, è molto importante che gli spezzoni siano tutti nella stessa cartella.

COME RIUNIRE LE PARTI DEL FILE:

Per riunire il file ti basta cliccare con il tasto destro sul primo file (se il file di origine si chiamava immagine_DVD il primo spezzone sarà immagine_DVD.7z.001) scegliendo la voce Estrai qui o Extract Here se è in inglese, in questo modo 7Zip rileverà automaticamente tutte le varie parti in cui il file è stato diviso e ricreerà il file di partenza salvandolo nella stessa directory in cui si trovano gli spezzoni.

Come vedete la procedura non è affatto difficile ma se il file ha dimensioni notevoli potrebbe divenire una procedura un po laboriosa, è ovvio che questo metodo va utilizzato solo nei casi in cui non abbiamo supporti di memorizzazione sufficientemente capienti per trasportare il file in un colpo solo, oppure i due PC non siano collegati alla stessa rete LAN.

In alternativa se entrambi i PC sono dotati di connessione ad internet è possibile effettuare l’upload del file per poi scaricarlo nel computer di destinazione utilizzando ad esempio servizi come File Dropper o Mega Upload, tuttavia se il file è di dimensioni notevoli questo procedimento richiederà molto tempo, più di quello che perdereste spezzando il file in più parti.

Articolo realizzato grazie alla collaborazione di Niki.




Web Experiments , 27 aprile 2008.




Commenti

Scrivi un commento





Seguici Via Mail:

Indirizzo Email:

Seguici su Facebook e Twitter:


RSS Feed

RSS degli articoli
RSS dei commenti