Come proteggere da scrittura tutte le periferiche USB collegate al PC


Negli ultimi anni, pendrive USB e dischi esterni hanno sostituito i vecchi floppy e in alcuni casi anche i CD-ROM, questi supporti di memorizzazione risultano pratici, leggeri, e molto capienti.

Abbiamo già visto come sia possibile proteggere i file presenti sui vostri PC criptandoli, tuttavia spesso ci si può dimenticare di criptare un file importante, oppure lo si dimentica sul desktop in bella mostra. Se volete impedire la copia dei vostri file in una periferica di archiviazione di massa collegata via USB al vostro PC, potete potreggere da scrittura tutte le porte USB del vostro computer.

Come avrete capito stiamo parlando di una limitazione abbastanza estrema da utilizzare in casi particolari, come ad esempio se dovete prestare il vostro portatile ad una persona che non conoscete bene e volete impedirgli di trasferire qualsiasi file dal vostro PC ad una sua pendrive. Ovviamente può anche essere utilizzato per evitare l’eliminazione accidentale dei file presenti nelle vostre periferiche rimovibili.

Una delle utility che ci permette di fare quanto appena detto si chiama USB WriteProtector, vdiamo come funziona:

INSTALLAZIONE:

Il programma non ha bisogno di installazioni, vi basta scaricare USB WriteProtector e decomprimere tutti i file in una directory qualsiasi. Vi sconsiglio di estrarre i file del programma sul desktop, è meglio utilizzare una directory non in vista che non faccia capire che il programma è li dentro.

Il programma è comprensivo di traduzione in Italiano, tuttavia per impostare la lingua italiana dovete selezionarla ogni volta che lo aprite. Per ovviare a questa piccola seccatura portatevi all’interno della directory dove avete estratto tutti i file, entrate nella cartella Language ed eliminate tutti file ad eccezzione di Italiano.lng, in questo modo il programma si aprirà sempre e solamente in Italiano da subito.

UTILIZZO:

Entrate nella directory principale dove avete salvato i file del programma ed eseguite il file UsbWriteProtect.exe, l’interfaccia grafica è semplicissima:

usb writeprotector

Per attivare la protezione alla scrittura su tutte le porte USB del vostro PC selezionate l’opzione ATTIVA e cliccate sul pulsante Chiudi.

A questo punto il programma si chiuderà, e su qualsiasi dispositivo USB collegato da quel momento in poi non sarete in grado di creare, eliminare, o modificare file. In sostanza le periferiche di memorizzazione si apriranno in sola lettura e potrete solamente leggere i file in esse contenuti senza amodificarli o cancellarli, se tentate di eliminare dei dati verrà mostrato il seguente messaggio:

Se volete togliere la restrizione appena imposta vi basta riaprire il programma, selezionare l’opzione DISATTIVA la protezione alla scrittura su dispositivi USB e cliccare sul pulsante Chiudi.

CONCLUSIONI:

USB WriteProtector è una piccola utility, molto spartana e semplice da utilizzare che svolge egregiamente il suo lavoro. Come ho già detto in precedenza il fatto di disabilitare la scrittura su tutte le periferiche collegate via USB è una soluzione abbastanza drastica, da utilizzare in particolar modo sui computer portatili che vengono prestati o utilizzati da più persone.

Per quanto riguarda la compatibilità, USB WriteProtector è compatibile con Windows XP SP2, purtroppo sul sito ufficiale non è dichiarato se funziona anche con Windows Vista.