Come masterizzare CD e DVD con CDBurnerXP


Il programma  in assoluto più conosciuto per masterizzare è Nero Burning Rom, software sicuramente molto completo, ma a pagamento. Come nella maggior parte dei casi, non serve a nulla spendere dei soldi, o cercare di scaricare in qualche modo un programma senza averne la licenza se non ci serve a livello professionale.

Anche nel caso della masterizzazione esistono dei programmi completamente gratuiti che possono essere usati in alternativa ai più famosi programmi a pagamento.

Uno di questi è CDBurner XP, si tratta di un programma Freeware che ci permette di effettuare praticamente tutte le operazioni più comuni per quanto riguarda la masterizzazione. Ecco le sue caratteristiche principali:

  • Masterizza tutti i tipi di dischi, CD e DVD, compresi Blu-Ray e HD-DVD.
  • Masterizza CD audio con o senza intervallo tra le tracce.
  • Masterizza e crea file ISO.
  • Verifica i dati al termine del processo di scrittura.
  • Crea dischi avviabili.
  • Interfaccia multilingue (disponibile in Italiano).
  • Convertitore bin/nrg → ISO, utility per stampa copertine.
  • Sistemi Operativi: Windows 2000/XP/2003 Server/Vista.

INSTALLAZIONE:

Come prima cosa scaricate CDBurner XP, il processo di installazione è molto semplice da portare a termine, anche perchè il tutto è in lingua italiana. Una volta avviata l’installazione, nella prima schermata cliccate sul pulsante Avanti, nella seconda accettate i termini del contratto e procedete con il pulsante Avanti, avanzate senza problemi anche nella terza schermata.

Successivamente vi verrà mostrata una schermata dove potete decidere i componenti da installare, se volete risparmiare spazio su disco, deselezionate tutte le lingue a parte l’italiano ed avanzate.  Procedete sempre con il pulsante Avanti anche nelle trè schermate successive, ed per finire cliccate su pulsante Installa.

UTILIZZO:

CDBurner XP può essere utilizzato anche da chi non ha grandi conoscenze informatiche, questo perchè le opzioni più complicate vengono nascoste, e vengono impostate automaticamente mostrando delle domande che l’utente può comprendere. Anche l’interfaccia grafica chiara ed in lingua italiana semplifica le cose.

La schermata iniziale riassume subito in maniera chiara le operazioni che si possono compiere:

COME MASTERIZZARE UN CD/DVD DI DATI:

Una delle funzioni principali dei CD e dei DVD è quella di contenere dati, vediamo quindi come sia possibile masterizzare un CD o un DVD copiandovi all’interno dei dati presenti sul nostro PC.

Come prima cosa dovremmo scegliere la voce Disco Dati dalla schermata iniziale, a questo punto verrà proposta una schermata divisa in quattro parti. il quadrante in alto a sinistra contiene il menù ad albero delle directory presente all’interno del vostro PC, selezionando una directory tutto il suo contenuto verrà mostrato nel quadrante adiacente.

I quadranti sottostanti sono simili a quelli superiori, solo che mostrano i file e le directory del CD che stiamo andando a masterizzare, ovviamente inizialmente il CD sarà vuoto.

Per inserire delle directory o dei file all’interno del supporto da masterizzare, dovete selezionarli nei quadranti superiori e trascinarli nel quadrante inferiore destro:

Una volta inseriti tutti i file e le directory siete pronti per fa partire la masterizzazione, prima però, se volete, potete cambiare il nome del CD. Per modificare il nome che verrà poi mostrato nelle risorse del computer a masterizzazione completata, andate nel riquadro in basso a sinistra, cliccate con il tasto destro del mouse su Disc e scegliete la voce rinomina, a questo punto inserite il nome desiderato.

Per far partire il processo di masterizzazione cliccate sul pulsante Masterizza che trovate nella pulsantiera che divide i quadranti superiori da quelli inferiori, vi verrà proposta la seguente domanda:

Lasciando il disco aperto, potrete aggiungere dei dati al CD anche dopo la masterizzazione, mentre se lo finalizzate non sarà più possibile aggiungere altri file. Se il disco non è completamente pieno vi conviene scegliere la prima opzione, in modo tale da poter aggiungere altri dati nel caso ne aveste bisogno. Per gli utenti più esperti è possibile scegliere la voce Selezione settaggi avanzati in modo tale da poter impostare manualmente tutti i parametri.

Dopo aver scelto l’opzione desiderata partirà il processo di masterizzazione, al termine del quale verrete avvisati che il CD è stato masterizzato correttamente.

CONCLUSIONI:

Nell’articolo è stata analizzata nel dettaglio la procedura per creare un Cd Dati, ma ovviamente è anche possibile creare un Cd Audio oppure masterizzare un’immagine ISO, per scoprire tutte le funzionalità di CDBurner XP fate riferimento alla lista che trovate ad inizio articolo.

In conclusione, CDBurner XP si rivela essere un ottimo software di masterizzazione, è gratuito, ed ha tutte le funzioni he possono servire ad un utente medio. Se poi aggiungete che l’interfaccia grafica è semplice ed in lingua italiana, che è pienamente compatibile con tutte le versioni di Windows (Vista incluso), capite il perchè è sicuramente un programma da provare.

35 Commenti

  1. maxprodan 23 ottobre 2008
  2. FRANCESCA 10 febbraio 2009
  3. carlitos 10 aprile 2009
  4. Web Experiments 18 aprile 2009
  5. Paolo 19 aprile 2009
  6. Web Experiments 19 aprile 2009
  7. carlitos 20 aprile 2009
  8. Paolo 20 aprile 2009
  9. Web Experiments 20 aprile 2009
  10. Paolo 22 aprile 2009
  11. Pasquale 23 aprile 2009
  12. Web Experiments 23 aprile 2009
  13. Silvia 1 maggio 2009
  14. Silvia 1 maggio 2009
  15. Web Experiments 2 maggio 2009
  16. lallina92 14 maggio 2009
  17. roberto 25 maggio 2009
  18. SABRINA 23 giugno 2009
  19. Maurizio 1 settembre 2009
  20. ccafiero 4 ottobre 2009
  21. gabriele 8 ottobre 2009
  22. cipo 10 febbraio 2010
  23. ALBERTO 12 febbraio 2010
  24. cristina 4 maggio 2011
  25. cristina 6 giugno 2011
  26. andrea 24 giugno 2011
  27. ANGI 9 ottobre 2011
  28. MASSIMO 24 ottobre 2011
  29. Gianmarco Marigliano 8 aprile 2012
  30. ROBY 13 maggio 2012
  31. serena 20 maggio 2012
  32. luigi 20 ottobre 2012
  33. elder 11 dicembre 2012
  34. luca 17 dicembre 2012
  35. massimo 12 gennaio 2013