Come scaricare più velocemente da Emule aumentando i crediti


Molto spesso mi vengono chieste informazioni riguardanti i crediti di Emule, una volta compreso che Emule utilizza un sistema basato anche sui crediti per decidere chi scarica più in fretta, ci si chiede cosa siano, e come aumentare il numero di crediti in proprio possesso.

In questo articolo faremo un passo indietro, analizzeremo il funzionamento del sistema “coda e crediti” di Emule, vedremo in che modo alcuni utenti sono avvantaggiati nello scaricare, ed in fine scopriremo come aumentare i crediti nei confronti degli altri utenti di Emule.

COME FUNZIONA LA CODA DI EMULE?

Quando scaricate un file con Emule lo state scaricando da un’altro utente che sta condividendo quel file con voi. Partendo da questo presupposto, dovete sapere che quando chiedete ad un’altro utente di scaricare un suo file, non siete certo gli unici a chiederglielo, anzi, quell’utente si troverà centinaia di richieste di altrettanti utenti che vogliono scaricare i suoi file condivisi.

E’ chiaro quindi che in qualche modo Emule deve decidere chi servire per primo, questo viene fatto attraverso una coda, più o meno come quella che fate alla cassa del supermercato. In realtà si tratta una coda un po diversa, in quanto il primo che viene servito non è il primo arrivato, ma ci sono delle formule che fanno passare avanti quelli più meritevoli. La coda non si riferisce ai singoli file, per ogni utente viene stabilita una coda unica di tutti gli altri utenti che vogliono scaricare un qualsiasi file condiviso.

Ad ogni utente in coda viene assegnato un punteggio, chi ha il punteggio più alto tra tutti quelli che sono in coda in quel momento scarica per primo. Ne consegue che chi riesce a scaricare per primo, scaricherà più velocemente il file desiderato.

Il vostro punteggio non è fisso, dipende sempre da chi state tentando di scaricare il file, ed è determinato da questa formula:

Punteggio = tempo di attesa in coda * priorità del file * crediti maturati verso quell'utente

(Dove * rappresenta una moltiplicazione.)

  • Tempo di attesa in coda: Si tratta del numero di secondi che state aspettando per poter scaricare quel determinato file da quel determinato utente.
  • Priorità del file: Si tratta della priorità in download che voi avete assegnato al file.
  • Crediti maturati: Si tratta dei crediti che avete maturato nei confronti di quell’utente, continuate a leggere l’articolo per capire come vengono determinati i crediti.

Come avrete già capito, ogni download è una storia a parte, il punteggio è calcolato in base a delle variabili che dipendono dal singolo download e da chi vi lascia scaricare il file in quel momento. Se siete in coda dall’utente Pippo potreste avere il punteggio più alto nella coda, mentre se scaricate dall’utente Pluto potreste avere quello più basso, perchè in quella specifica coda ci sono altri utenti con punteggi più alti del vostro.

CHE COSA SONO I CREDITI DI EMULE? E DOVE SONO MEMORIZZATI?

I crediti di Emule altro non sono che un valore numerico che varia da 1 a 10, ogni utente dal quale state scaricando vi attribuisce in maniera dinamica i crediti che avete maturato nei suoi confronti. Ne consegue che voi non avete dei crediti che valgono per tutti, potete avere molti crediti agli occhi di un utente e nessuno per altri utenti di Emule.

Ora vi starete chiedendo: In base a quale parametro vengono assegnati i crediti?

La risposta è semplice, se voi fate scaricare un file all’utente Pluto, questo vi riconoscerà dei crediti, quando voi volete scaricare dall’utente Pluto lui si ricorderà di voi e potrete riscuotere i vostri crediti precedentemente maturati.

Ne consegue che i vostri crediti non sono memorizzati sul vostro PC, ma sono salvati sui computer di tutti gli altri utenti che avete fatto scaricare da voi. Di fatto non è quindi possibile vedere quanti crediti avete, in quanto il numero varia per ogni utente che ha scaricato da voi.

COME VENGONO CALCOLATI I CREDITI DI EMULE?

Prima abbiamo detto che i crediti maturati nei confronti di un utente dipendono da quanto lo facciamo scaricare, ecco come l’Emule di un’altro utente calcola i vostri crediti quando voi chiedete di scaricare un file da lui.

Quando volete scaricare un file da un utente, quest’ultimo prima di calcolare il vostro punteggio necessario per inserirvi in coda, calcola i crediti che vantate nei suoi confronti, applica queste due formule e prende il risultato più basso che scaturisce tra le due. Ovviamente il calcolo viene fatto automaticamente da Emule, ed è lo stesso calcolo effettuato dal vostro Emule quando qualcuno vi chiede di scaricare un file da voi.

In sostanza, quando avete fatto scaricare un utente da voi, ma voi non avete ancora ancora scaricato da lui, vanterete dei crediti nei suoi confronti. Attenzione, i crediti scadono dopo 150 giorni, passati quindi i cinque mesi, un utente al quale avete fatto scaricare dei dati non si ricorderà più di voi, e quindi vanterete zero crediti nei suoi confronti.

COME FACCIO AD AVERE PIÚ CREDITI?

Come avete visto, i crediti nei confronti di un utente aumentano solamente se lui scarica da voi, quindi per aumentare i crediti nei confronti del maggior numero di utenti seguite questi consigli:

  1. Togliete il limite di velocità agli upload, o impostate un limite più alto di quello che avete. In questo modo sarete in grado di far scaricare più utenti e per ognuno di essi guadagnerete dei crediti. Attenzione, lasciando che Emule utilizzi tutta la banda in upload la navigazione su internet diverrà lentissima, è per questo che spesso viene consigliato di inserire un limite ben specifico. Sta a voi scegliere in base all’utilizzo che fate della connessione ad internet.
  2. Non chiudete Emule subito dopo che avete terminato di scaricare il file che vi interessava, questo perchè nel frattempo continuerete a far scaricare gli altri utenti, ed i crediti aumentano.
  3. Condividi tutti i file che scarichi i file che scarichi, non eliminarli o spostarli in altre cartelle non condivise.
  4. Ricordate che dopo 150 giorni i crediti scadono, quindi serve anche un minimo di costanza nell’utilizzo di Emule.

CONCLUSIONI:

In conclusione, chi ha un punteggio più alto nella coda scaricherà più velocemente, e per avere un punteggio alto nella coda è indispensabile avere più crediti possibile.

Per fare in modo di vantare molti crediti nei confronti degli altri utenti, l’unico modo è quello di lasciare che gli altri scarichino da voi il più possibile. Non solo, è necessaria anche un minimo di costanza visto che i crediti maturati verso un determinato utente scadono dopo 150 giorni.

In sostanza, l’unico consiglio pratico per aumentare i crediti è quello di non limitare l’upload nei confronti degli altri lasciando che scarichino da voi il più possibile, solo in questo modo sarete a vostra volta avvantaggiati quando dovrete scaricare da loro.

11 Commenti

  1. Paolo 25 ottobre 2008
  2. Web Experiments 25 ottobre 2008
  3. mary 25 ottobre 2008
  4. moticanus 25 ottobre 2008
  5. Web Experiments 25 ottobre 2008
  6. moticanus 25 ottobre 2008
  7. Web Experiments 26 ottobre 2008
  8. Ciccio 16 novembre 2008
  9. happyfil2009 9 aprile 2009
  10. Web Experiments 18 aprile 2009
  11. kendo 24 dicembre 2009