Come vedere se un computer è compatibile con Window 7


Come forse saprete nei giorni scorsi è ufficialmente uscito l’ultimo sistema operativo di casa Microsoft, Windows 7. Se state pensando di mandare in pensione il vostro Windows XP o Vista, prima di acquistare Windows 7 è bene cercare di capire se al momento il vostro pc e le periferchie che utilizzate sono compatibili, vediamo come fare.

Come prima cosa se il vostro computer è un portatile o un pc fisso di marca andate sul sito web del costruttore e cercate di capire se il vostro modello è compatibile con Windows 7. In particolar modo guardate se nella sezione supporto o download del sito sono disponibili i driver per Windows 7, in alternativa cercate su internet se qualcun’altro che possiede il medesimo modello lo sta utilizzando senza problemi.

Dopo aver reperito più informazioni possibili con il metodo sopra elencato, utilizzate Windows 7 Upgrade Advisor per vedere che il vostro pc non abbia particolari incompatibilità con Windows 7, si tratta di un programma realizzato e distribuito da Microsoft che analizza il vostro sistema e vi segnala la sua compatibilità con Windows 7.

Questo passaggio deve essere effettuato, perchè anche se il vostro modello sia compatibile con Windows 7 voi potreste avere delle periferiche o dei programmi aggiunti successivamente che non lo sono.

COME SCARICARE ED INSTALLARE WINDOWS 7 UPGRADE ADVISOR:

Come prima cosa andate nella pagina di download di Windows 7 upgrade Advisor e cliccate sul pulsante Scarica:

download Windows 7 upgrade Advisor

Dopo qualche secondo vi verrà chiesto di scaricare il programma, accettate e scaricatelo sul vostro PC. Per installare il programma avviate il file eseguibile appena scaricato,  selezionate l’opzione Accetto i termini della licenza e cliccate sul pulsante Installa, dopo una breve elaborazione il programma verrà installato e vi sarà chiesto se volete avviarlo subito.

COME UTILIZZARE WINDOWS UPGRADE ADVISOR:

Lanciando il programma verrà mostrata questa prima schermata:

Windows 7 Upgrade Advisor

Prima di avviare la verifica, come vi viene consigliato dalla nota informativa, dovete collegare ed accendere tutte le periferiche che utilizzate solitamente, ad esempio stampante, webcam, scanner ecc. Questo passaggio è molto importante perchè  se non li collegate il programma non li rileverà e non vi segnalerà eventuali incompatibilità con essi.

Cliccando su Avvia Verifica avvierete l’analisi che può durare anche diversi minuti, al termine verrà proposto un rapporto diviso in trè parti: Sistema, Dispositivi, Programmi.

  • Sistema: Qui vengono elencate le possibili incompatibilità di Wondwos 7 con il vostro PC, ad esempio potrebbe segnalarvi che il vostro disco fisso ha troppo poco spazio libero, o che il quantitativo di RAM è insufficiente.
  • Dispositivi: In questa sezione vengono elencati tutti i dispositivi rilevati, e per ognuno di essi viene indicata la compatibilità. Nel caso in cui un dispositivo non sia pienamente compatibile viene fornita una possibile soluzione, quello che vi deve preoccupare sono le periferiche che risultano sconosciute o non compatibili.
  • Programmi: Qui vengono elencati tutti i programmi che potrebbero non essere compatibili con Windows 7, in questo caso dovete prestare attenzione ai programmi che sono indicati come non compatibili o quelli segnalati con Problemi noti. In questi due casi è probabile che i programmi non funzionino correttamente.

CONCLUSIONI:

Personalmente al momento consiglio di aspettare ad eseguire l’upgrade a Windows 7, anche se il sistema operativo sembra essere migliore di Vista, è ancora molto giovane e rischiate di ritrovarvi con un computer o delle periferiche che non funzionano correttamente. Se invece volete passare subito al nuovo sistema operativo, magari perchè avete diritto all’aggiornamento gratuito a Windows 7, valutate con attenzione i programmi e le periferiche che potrebbero non essere compatibili.


2 Commenti

  1. nino 22 giugno 2011
  2. nino 22 giugno 2011