Due Tariffe convenienti con TIM Card Limited Edition



Come sappiamo le compagnie telefoniche cercano di scalzare la concorrenza a suon di offerte, oggi in particolare vi segnalo due tariffe offerte di TIM che vengono offerte assieme alla TIM Card. Le tariffe sono “Limited Edition”, questo significa che non saranno disponibili per sempre ma bensì che le offerte avranno un periodo di vita limitato.

Si tratta di tariffe ricaricabili senza abbonamento fisso, entrambe permettono di inviare SMS a 10 centesimi verso qualunque operatore, mentre il costo delle chiamate varia in base alla tariffa in questione.

Quello che rende interessante queste tariffe è che il costo delle chiamate è sempre lo stesso verso qualsiasi operatore,  spesso infatti vengono proposte tariffe vantaggiose per le chiamate verso i numeri del medesimo operatore, ma i costi salgono inesorabilmente per le chiamate verso gli altri gestori telefonici. Questo comporta che in alcuni casi si chiama senza sapere quanto si sta spendendo, visto che con la number portability il prefisso non indica più l’operatore telefonico di riferimento.

Ma vediamo nel dettaglio le due offerte di TIM Card Limited Edition:

TIM SENZA SCATTO:

La tariffa Tim Senza Scatto è particolarmente indicata per le persone che fanno chiamate brevi, il costo della chiamata è di 15 centesimi verso tutti gli operatori e come si evince dal nome non viene fatto pagare lo scatto alla risposta. Gli SMS hanno un costo fisso di 10 Centesimi:

La tariffazione delle chiamate è a scatti anticipati di 15 secondi, questo significa che se ad esempio la telefonata dura 16 secondi pagherete comunque 30 secondi di conversazione.

L’offerta è valida solamente per i nuovi clienti, cioè quelli che acquistano una nuova Tim Card (dal costo di 10 Euro, 5 dei quali di traffico telefonico incluso) oppure chi decide di passare a TIM mantenendo il proprio numero di telefono.

TIM 10:

La tariffa Tim 10 può essere utile alle persone che sono solite effettuare chiamate abbastanza lunghe, il costo delle chiamate è di 10 centesimi verso tutti gli operatori ma ad ogni chiamata viene addebitato uno scatto alla risposta di 16 centesimi. Anche in questo caso gli SMS hanno un costo di 10 centesimi.

Anche qui la tariffazione delle chiamate non è a consumo effettivo, bensì a scatti anticipati di 15 secondi. L’offerta è valida solamente per i nuovi clienti, cioè quelli che acquistano una nuova Tim Card (dal costo di 10 Euro, 5 dei quali di traffico telefonico incluso) oppure chi decide di passare a TIM mantenendo il proprio numero di telefono.

CONCLUSIONI:

Le due tariffe risultano convenienti nel caso in cui si effettuino chiamate brevi o abbastanza lunghe, per vedere se fanno al caso vostro vi basta fare qualche semplice calcolo guardando la durata media delle vostre chiamate. Il loro punto di forza sta nel fatto che i costi sono uguali per tutte le chiamate verso tutti gli operatori, solamente gli MMS risultano essere più cari se inviati ad operatori non TIM.

Purtroppo, come al solito, vengono completamente tagliati fuori i vecchi clienti che non hanno alcuna possibilità di aderire alle nuove tariffe, ma questo è un problema che purtroppo non si risolverà mai per ovvie ragioni commerciali.




Web Experiments , 23 novembre 2009.




Commenti

1 commento per “Due Tariffe convenienti con TIM Card Limited Edition”

  1. Scritto da Michele il 28 dicembre, 2009 20:52

    Aggiungo la segnalazione di altre due tariffe che mantengono lo stesso costo verso tutti i gestori: “Piano CONvenienza” di “PosteVoce” per le durate “medie” e “Tariffa Veloce Coop” per e telefonate brevissime.

    “Piano CONvenienza” di “PosteVoce”: 11 centesimi al minuto verso tutti, SENZA scatto alla risposta, con scatti anticipati da 30″; 11ç anche gli SMS.

    L’assenza dello scatto alla risposta rende più convenienti le telefonate con PosteVoce rispetto a “Tim 10″, purchè, per quanto lunghe, più brevi di 16′: il risparmio si riduce allungando le telefonate, e dopo il 16° minuto è più conveniente “Tim 10″, e la differenza aumenta all’allungarsi delle telefonate.

    Va tenuto presente il costo 1ç più alto degli SMS, e che gli scatti comunque prepagati ed eventualmente “non parlati” di PosteVoce sono da 30″ anzichè da 15″(Tim 10).

    Per telefonate VERAMENTE BREVI potreste considerare la “Tariffa Veloce Coop” di coopvoce: 17ç al minuto, SENZA scatto alla risposta e con SCATTI DI 1″ (SMS a 12ç).

    Sotto il minuto “Tariffa Veloce Coop” è in genere più conveniente di “Tim Senza Scatto”, e sopra il minuto il “Piano CONvenienza” di “PosteVoce” è più economico di “Tariffa Veloce Coop”. Sopra i 16′ “Tim 10″ è più conveniente delle altre tre tariffe.

    Spero di non aver sbagliato i conti.

    ciao
    Michele

Scrivi un commento





Seguici Via Mail:

Indirizzo Email:

Seguici su Facebook e Twitter:


RSS Feed

RSS degli articoli
RSS dei commenti