Modificare foto online con iPiccy – Guida


Se devi modificare una foto ci sono diversi programmi di fotoritocco molto validi, sia gratuiti che a pagamento. Ma se devi fare al volo una piccola modifica ad una foto appena scattata o stai utilizzando un computer non tuo? In questo caso ti può venire in aiuto un servizio web completamente gratuito che ti permette di modificare foto online senza installare nessun programma sul computer.

Il servizio web che vedremo oggi si chiama iPiccy, come detto in precedenza è completamente gratuito ed il suo utilizzo non richiede alcuna registrazione. L’utilizzo di iPiccy è molto semplice, partendo dall’home Page del programma ti basta cliccare sul pulsante Stard Editing e, successivamente, su Upload Photo per caricare la foto presente sul tuo computer che vuoi modificare. La foto che hai caricato verrà visualizzata al centro dello schermo ed in alto troverai una barra con le varie sezioni che raggruppano gli effetti che si possono applicare alle foto:

Ad ogni sezione corrisponderà una serie di tool o effetti grafici che appariranno sulla barra laterale di sinistra una volta selezionata la sezione di riferimento. Ad esempio la sezione Basic tool, che viene automaticamente aperta dopo il caricamento della foto da modificare, raggruppa tutti le modifiche o effetti grafici di base.

Ma facciamo subito un esempio: Supponiamo che tu abbia appena scattato una foto in alta definizione e vuoi ridurne la dimensione per poterla inviare via email, dopo aver selezionato la sezione Basic Tool dovrai scegliere lo strumento Resize Image che ti appare nella toolbar di sinistra:

ridimensionere immagine ipiccy

Modificando la dimensione dell’immagine agendo sulla sua larghezza o altezza, l’immagine al centro dello schermo si modificherà in tempo reale a seconda delle impostazioni scelte; quando il risultato ti aggrada ti basta cliccare su Apply per applicare l’effetto desiderato. A questo punto sei pronto per applicare un altro effetto grafico o per salvare l’immagine modificata selezionando la sezione Save presente nella tolbar in alto.

COME MODIFICARE UNA FOTO ONLINE IN 5 PASSI:

Il funzionamento di iPiccy si può quindi riassumere in questi 5 passi:

  1. Carichi la foto cliccando su Upload Photo.
  2. Scegli la sezione desidrata nella barra presente in alto.
  3. Scegli l’effetto grafico che ti interessa, effettui le modifiche guardando l’anteprima dei risultati in tempo reale.
  4. Quando il risultato ti aggrada applichi le modifiche tramite sul pulsante Apply.
  5. Se vuoi applicare ulteriori modifiche allafoto torni al punto 2, altrimenti salvi l’immagine tramite la sezione Save.

La sezione Save si presenta così:

salvare foto modificata con ipiccy

Qui puoi decidere il nome dell’immagine da salvare sul tuo PC; il formato; e la qualità dell’immagine. I formati disponibili sono Jpg e Png, ma nella maggior parte dei casi va bene il primo. Per quanto riguarda la qualità è un parametro da scegliere controllando la pesantezza che avrà l’immagine (valore che puoi vedere a fianco del pulsante Save): Se è una foto che terrai sul tuo PC puoi anche salvarla con la massima qualità, se invece è una foto destinata ad essere caricata sul web o inviata via mail puoi ridurne la qualità per renderla più leggera.

Quelle che seguono sono le sezioni e i relativi tool per le operazioni più comuni:

  • Ridimensionare una foto: Basic Editor > Resize Image
  • Ritagliare una foto:  Basic Editor > Crop Picture
  • Ruotare una foto:  Basic Editor > Rotate & Flip
  • Modificare colore e saturazione: Basic Editor > Hue & Saturation
  • Aggiungere bordi alla foto: Frames > Basic Borders
  • Aggiungere ombreggiatura esterna:   Frames > Drop Shadow

CONCLUSIONI:

iPyccy si rivela un ottimo servizio web per la modifica di foto online, molto semplice ed intuitivo da utilizzare che mi ricorda moltissimo Picnik, servizio al momento non funzionante in quanto acquistato da Google. L’unica difficoltà potrebbe presentarsi per chi non conosce la lingua inglese ma, provando a vedere cosa fanno i vari tool tramite l’anteprima in tempo reale, riesce ad utilizzarlo anche chi ha una scarsa conoscenza dell’inglese.